sei qui: Comunicobene -> Enneagramma
Comunicobene

Cerca in Comunicobene
Parole Corpi Immagini Suoni Media

Enneagramma

L'enneagramma

enneagramma Il termine enneagramma è coniato dal greco "ennea", che significa nove.
L'enneagramma o ennagono è una figura geometrica costituita da nove punti. Si usa per rappresentare un modello dinamico di nove diversi tipi psicologici.
L'enneagramma della personalità, più spesso chiamato semplicemente enneagramma, è un modello di lettura dei "caratteri" o degli "archetipi di personalità", che mette in luce le specifiche peculiarità di un carattere e le relative connessioni con gli altri.
L'enneagramma ha origine antiche ed è presente soprattutto nella tradizione spirituale Sufi. L'uso dell'ennegramma come modello di rappresentazione del carattere ha inizio con il boliviano Oscar Ichazo. Gli insegnamenti più noti ed approfonditi in tema di enneagramma sono stati condotti da Claudio Naranjo*, psichiatra cileno, che ha proseguito il percorso tracciato Ichazo. Grazie a Naranjo, la conoscenza e lo studio dell'ennegramma trovano terreno fertile negli Stati Uniti e poi in Europa.

Il modello dell'enneagramma indica nove "caratteri" di base. Il carattere è il risultato dell'incontro fra le richieste d'amore del bambino e le risposte ricevute dall'ambiente. Nel corso degli anni, il carattere diventa una struttura rigida che ingabbia in schemi fissi emozioni, comportamenti e convinzioni, ostacolando l'evoluzione personale.

L'obiettivo di questo spazio è fornire qualche suggerimento per comunicare con ciascuno dei nove caratteri. Le indicazioni che seguono sono come fiammiferi nella notte: piccolissime luci che richiedono studio, approfondimento ed apertura ad altre possibilità. Per comprendere chi abbiamo vicino, l'enneagramma non è né sufficiente, né tanto meno esaustivo. E' una chiave interpretativa possibile, da usare per conoscersi meglio e per fare qualche passo oltre i propri limiti.

* Claudio Naranjo ha insegnato psicologia all'Università del Cile; allievo e collaboratore di I. Matte Blanco, ha collaborato per anni con R.B. Cattell, uno tra i più noti studiosi e ricercatori della tipologia psicologica, e con Fritz Perls nell'Istituto Esalen, del quale diventerà uno dei successori.
Attualmente Claudio Naranjo, fondatore del SAT Institute di Berkley, è considerato uno dei personaggi che meglio rappresentano lo spirito più avanzato della psicologia americana degli ultimi decenni e, in assoluto, il maggior esperto mondiale dell'Enneagramma dei Tipi Psicologici.
Il suo lavoro consiste in un'indagine clinica che include un approccio matematico e un'analisi psicodinamica dei tratti della personalità e delle loro interconnessioni; si tratta, inoltre, di una riflessione sui tipi psicologici come stili di difesa e come criteri di valutazione, legati a determinate illusioni, relative all'appagamento del desiderio; infine, può essere considerato come un'interpretazione esistenziale del carattere, perché ogni tipo psicologico è caratterizzato da una particolare "illusione metafisica": un assunto erroneo riguardo l'Essere o, più precisamente, riguardo alla possibilità di Essere.

di Linda Scotti

Per la stampa, imposta la pagina in orizzontale!

Risorse sul tema:
in Comunicobene
in rete
di Linda Scotti - scrivi

Se vuoi riprodurre, anche in parte, il contenuto di questo sito, invia una mail. Grazie!